Scarafaggio Rosso

La Periplaneta Americana, meglio nota come scarafaggio rosso, è una blatta appartenente alla famiglia Blattidae. Molto diffusa nelle aree urbane, infesta frequentemente gli ambienti domestici e i locali adibiti alla conservazione, lo smercio e la preparazione dei cibi come i ristoranti, le mense, i bar, i negozi di generi alimentari, i depositi di derrate e le mescite di liquori e bevande alcoliche.

Facilmente riconoscibile dal colore marrone-rossiccio e dalle notevoli dimensioni, questo insetto si riproduce velocemente ed è particolarmente longevo: per questo, negli ambienti di vita dell’uomo esso costituisce una delle specie maggiormente infestanti. La sua presenza nelle case e nei luoghi pubblici può rappresentare un serio rischio igienico-sanitario: la blatta rossa, infatti, è uno dei più pericolosi veicoli di infezioni e malattie a causa dei microrganismi patogeni che diffonde su alimenti e superfici.

Caratteristiche fisiche della blatta rossa

Di colore marrone-rossiccio, la Periplaneta Americana è una blatta di dimensioni notevoli: la sua lunghezza, infatti raggiunge in media i 4 cm. Il corpo, di forma appiattita, è dotato di unatesta molto piccola con lunghe antenne. L’addome è ampio e presenta ali che lo coprono interamente: queste ali, però, vengono utilizzate solo occasionalmente per il volo.

La blatta rossa, infatti, è un insetto che si muove soprattutto a terra, dove riesce a correre con grande rapidità. La riproduzione avviene più volte durante l’anno: nel corso del suo intero ciclo vitale, la femmina di questa specie arriva a produrre fino a 14 ovoteche da 16 uova ciascuna. Allo stato naturale, la vita di una Periplaneta Americana ha una durata media di circa un anno, ma in condizioni favorevoli può raggiungere anche i tre anni di età.

Habitat, alimentazione e abitudini

Lo scarafaggio rosso predilige gli ambienti bui, umidi e preferibilmente caldi, sia aperti che chiusi. Molto diffuso in Europa e nel Nord America, è concentrato soprattutto nelle città marittime. All’aperto si stabilisce solitamente nei giardini pubblici, in prossimità dei tombini e nelle discariche; all’interno degli edifici, questo insetto preferisce i seminterrati, le fogne e i tubi di scarico. Nelle case, questa blatta sceglie prevalentemente le crepe fra le piastrelle, le tubature dei bagni, gli spazi sotto gli elettrodomestici, i contenitori dell’immondizia, le cucine e le dispense.

Molto frequenti sono le infestazioni nei luoghi dove vengono stivate le derrate, come i depositi di granaglie e di altri generi alimentari. La Periplaneta, infine, è una blatta molto comune all’interno delle attività commerciali dedite alla preparazione e somministrazione di cibi e bevande, quali ristoranti, panetterie, pasticcerie, bar, mescite e drogherie.

Praticamente onnivora, la blatta rossa si nutre soprattutto di sostanze zuccherine, come dolciumi, miele, frutta e liquori dolci; a questi alimenti si aggiungono carta, carcasse di altri insetti, rilegature di libri, pellame, stoffe e pesce. La sua attività si svolge quasi esclusivamente di notte: lo scarafaggio rosso, infatti, è un insetto lucifugo che trascorre le ore diurne a riposare nei suoi nascondigli. Di giorno, quindi, le sue apparizioni sono rare e si verificano solo in presenza di una grande infestazione. Nel periodo riproduttivo, la femmina è solita portare l’ovoteca nel suo corpo per qualche giorno per poi deporla all’esterno in punti nascosti e prossimi alle fonti di cibo in attesa della schiusa, che avviene dopo circa due mesi.

Malattie trasmesse

Frequentando i luoghi dove maggiormente si annidano sporcizia e batteri, la blatta rossa è uno dei maggiori veicoli di contaminazione batterica. Attraverso gli escrementi, gli umori secreti dal suo corpo o il semplice contatto, questo insetto infetta alimenti, oggetti e superfici trasmettendo diversi tipi di malattie. Fra le più comuni infezioni diffuse dalla Periplaneta Americana ci sono la salmonellosi, l’Escherichia coli e le reazioni allergiche a carico dell’apparato respiratorio.

Disinfestazione scarafaggio rosso

Come combattere l’infestazione da scarafaggio rosso

Estremamente nociva per la salute di esseri umani e animali domestici, l’infestazione da blatta rossa deve essere prevenuta e combattuta tempestivamente con metodi attenti e altamente professionali. Solo l’intervento di professionisti esperti e qualificati, infatti, è in grado di applicare le metodiche più adatte al caso per eliminare la specie infestante e bloccarne la propagazione in modo efficace, mirato e sicuro.

A questo scopo, di solito, vengono utilizzate varie tecniche come le trappole attrattive munite di collanti, gli spray al piretro e vari tipi di insetticida. A questi metodi di lotta è indispensabile affiancare una buona prevenzione che preveda una scrupolosa igiene quotidiana e lo svuotamento frequente dei contenitori per le immondizie.