Con il cosiddetto Decreto Ronchi, l’Italia si è adeguata alle leggi europee in materia della gestione di rifiuti.

Toner, tamburi e cartucce Jnk, Jet vengono classificati, secondo il decreto, rifiuti speciali non pericolosi e come essi non possono essere smaltiti nelle comuni discariche, ma devono essere raccolti, ritirati e smaltiti separatamente.

Toner, cartucce per stampanti laser, cartucce per stampanti a getto d’inchiostro sono aumentato con il crescente utilizzo di stampanti, fax e fotocopiatrici. Le cartucce esauste, nella maggior parte dei casi, possono essere rigenerate e in questo modo rimesse in commercio.

Soprattutto gli uffici potrebbero trarre vantaggio dal servizio di ritiro e smaltimento di toner, tamburi e cartucce Jnk e Jet che offre imprendo.