Noleggio bagni chimici

Nel settore dei bagni chimici la nostra società è una delle realtà più all’avanguardia.

Nella fornitura dei bagni chimici la nostra società fornisce un servizio ad alta professionalità nel rispetto delle richieste della clientela.

Nel settore dei bagni chimici si sono adottate molteplici soluzioni dove il nostro personale continua nello sviluppo di ulteriori attività nel generare nuove risorse nella gestione dei bagni chimici.

CONSEGNA INSTALLAZIONE E RESTITUZIONE

Il nostro personale provvederà tempestivamente alla facile consegna del bagno chimico o dei bagni chimici grazie alla rete capillare di trasporti su tutto il territorio nazionale.

GARANZIE

Tutte le attività offerte dall’imprendo sono garantite da una assicurazione che tutela anche il settore dei bagni chimici nella fase di trasporto, consegna, manutenzione e ritiro.

MANUTENZIONE

La manutenzione del bagno chimico viene sottoposto mediante prodotti disinfettanti certificati. Inoltre dopo l’aspirazione dei prodotti reflui dal bagno chimico si provvede allo smaltimento attraverso depuratori autorizzati allo scopo.

APPLICAZIONI

Il servizio fornito dalla imprendo nel noleggio dei bagni chimici è particolarmente studiato ove vi sia l’impossibilità di servizi igienici adeguati e venga pertanto richiesto il noleggio e assistenza di bagni chimici in specifici casi a seguito:

  • Cantieri
  • Fiere
  • Mercati
  • Manifestazioni
  • Parchi
  • Stazioni bus
  • Camping
  • Spiagge
  • Montagna

I nostri bagni chimici sono realizzati secondo tecniche all’ avanguardia;  i materiali di costruzione in polietilene ad alta intensità rendono i nostri bagni chimici leggeri facili nel trasporto e posizionamento. Sicuri e facilmente igienizzabili nellle superfici interne, i nostri bagni chimici risultano essere  resistenti e sicuri anche al rischio di incidenti.

CARATTERISTICHE DEL MATERIALE DI COSTRUZIONE

Al polietilene ad alta densità è riconosciuta la minore porosità ponendola al primo posto per la costruzione dei nostri bagni chimici in quanto è la caratteristica fondamentale  nella pulizia disinfezione e sterilizzazione dei bagni chimici.

FUNZIONAMENTO E RISCIACQUO

A garanzia di una perfetta protezione igienico-sanitaria abbiamo dotato i nostri bagni chimici di tazza wc  o turca con sistema di copertura e di serbatoio in acciaio inox per la raccolta dei liquami, la sua profondità è studiata per garantire la perfetta aspirazione e  ventilazione all’interno del bagno chimico.

CONTENITORE PER LA RACCOLTA DEI REFLUI

La imprendo ha studiato le diverse soluzioni attualmente esistenti, quattro sono i tipi di serbatoi di raccolta dei reflui a cui corrispondono altrettante tipologie di disbrigo del wc all’interno del bagno chimico.

ILLUMINAZIONE INTERNA DEL BAGNO CHIMICO

I nostri bagni chimici sono dotati di tetto traslucido che permette alla luce naturale di illuminare l’interno del bagno chimico pertanto possono essere posizionati ovunque in quanto non necessitano di alcun collegamento elettrico.

ACCESSORI INTERNI

I nostri bagni chimici vengono istallati completi di tutti gli accessori necessari per il pronto utilizzo e per un corretto rispetto delle norme igieniche.

POSSIBILITA’ DI UTILIZZO

Il bagno chimico per le sue caratteristiche risponde a tutte le condizioni in cui siano necessari servizi igienici che non necessitano di rete fognaria idrica ed elettrica, inoltre i bagni chimici sono facili al trasporto e al posizionamento. Queste caratteristiche rendono possibile l’immediato utilizzo dei bagni chimici ovunque le normative igienico sanitarie lo richiedono.

NORMATIVE DI GESTIONE

In caso di utilizzo e noleggio dei bagni chimici elenchiamo di seguito le norme principali.

SISTEMA DI RISCIACQUO

I nostri bagni chimici sono dotati di tazza wc con copertura e turca su serbatoio in acciaio inox con una profondità studiata per garantire la completa aspirazione dei rifiuti e un’ adeguata ventilazione, pertanto i nostri bagni chimici garantiscono una perfetta protezione igenico-sanitaria.

Inoltre per evitare la formazione di odori sgradevoli all’interno del bagno chimico il sistema di risciacquo è dotato di acqua con aggiunta di prodotti che eliminano il problema della fermentazione e al contempo igienizzano rilasciando un gradevole profumo all’interno del bagno chimico. In base al modello di bagno chimico il sistema di risciacquo è dotato di uno o due serbatoi di acqua, inoltre sempre in base al modello del bagno chimico il sistema di scarico azionato da una leva o pulsante è posizionato a distanza utile a evitare la possibilita di contatti dovuti ad eventuali schizzi.

Norme principali di utilizzo e gestione dei bagni chimici

La media di utilizzo del wc di un bagno chimico è garantita in media per 200 utenze, è comunque necessario l’intervento di un operatore ogni 24-48 ore per la pulizia e disinfezione dell’interno del bagno chimico, il ripristino del materiale di consumo e dello svuotamento del wc effettuato mediante prodotti chimici specifici ed acqua a pressione.

Il costo di applicazione trasporto e manutenzione è proporzionato al numero di bagni chimici. Maggiore è il numero di bagni chimici richiesti minore è il costo di noleggio.

Secondo le norme vigenti viene istallato un bagno chimico per disabili per ogni 10 bagni chimici.

Caratteristiche Bagni chimici per disabili

Per coloro che sono portatori di handicap che utilizzano sedia a rotelle o necessitano di particolari punti appoggio sono stati studiati bagni chimici adatti alle loro necessità a norma di legge.

La possibilità di accedere al bagno chimico non deve presentare ostacoli architettonici ma deve essere posta a livello del terreno ed essere dotata di pedana d’accesso al bagno chimico e da ampio spazio di manovra.

La porta di accesso al bagno chimico per disabili deve misurare 90cm di larghezza, deve inoltre essere dotata di maniglia di appoggio posta all’interno per l’apertura verso l’esterno del bagno chimico ad un’altezza di 80 cm con rinforzo nella parte inferiore.

Le dimensioni all’interno del bagno chimico  per disabili deve consentire la completa rotazione della sedia a rotelle pertanto deve almeno raggiungere una dimensione di 100×100 cm; la pavimentazione all’interno del bagno chimico deve essere di colore chiaro e antisdrucciolo.

Secondo le norme di legge i bagni chimici per disabili devono avere tutti i sanitari ad altezza adeguata per facilitare l’utilizzo.

La posizione del wc deve essere a 50 cm opposta all’accesso, la sua asse deve trovarsi almenoa140 cm di distanza dalla parete sinistra e almeno 40 cm dalla parete laterale destra.

Il lavabo deve essere a mensola, con in posizione opposta al wc e di lato rispetto all’accesso del bagno chimico.