AquilegiaPerenne, porta numerosi fiori da maggio a luglio, penduli, semplici o doppi di un solo colore o variegati. Di aquilegia esistono varietà a fiori bianchi, rossi, azzurri. Le foglie sono variegate, decorative. Altre specie dello stesso genere — A. alpina, A. ecalcarata e A. flabellata — sono particolarmente adatte per giardini rocciosi.

Cure colturali

Si riproduce per semina in maggio-giugno o per divisione dei cespi in primavera. Gradisce posizioni a mezzombra. Annaffiare in caso di siccità. Tagliare raso terra gli steli che hanno fiorito.

Avversita’

In genere non presenta avversità di rilievo.