Trattamento legno

Ogni superficie di legno, anche se originata da una essenza di legno di tipo duro, è sempre una superficie che facilmente può variare di colore per effetto della luce solare che gli batte sopra o si può danneggiare a causa di piccole azioni meccaniche. Il trattamento di superficie finale che il FALEGNAME esegue mira a dare una protezione, qualsiasi prodotto il legno costituisca (pavimento parquet, mobile, serramento). Il trattamento viene anche effettuato per conferire una certa omogeneità di superficie e considerata la "suscettibilità" nonchè la diversità dei molteplici legni masselli, il trattamento nel tempo rappresenta anche la manutenzione necessaria per la sua cura.

Il termine trattamento in realtà è un pò generico, spesso si definisce tale ogni tipo di azione lavorativa del FALEGNAME, come ad esempio potrebbe essere quello anti-tarlo, la pulizia, la stuccatura, la scartavetratura, la sverniciatura, verniciatura, etc.    

Più specificamente in questo contesto ci riferiamo a trattamenti di rifinitura usati dal FALEGNAME per protezione ed abbellimento di un mobile appena terminato o restaurato e sono ad esempio la finitura con il mordente, con la gomma lacca, con cera d’api, etc, in base al tipo di essenza, stile costruttivo e gusto dell’utente finale.

Quando invece la considerazione riguarda un pavimento parquet, dunque sottoposto ad usura da calpestio, per trattamento ci si riferisce generalmente a protezione che si può realizzare con finitura a vetrificazione, filmogena, ad olio. Essendo il legno di un pavimento parquet molto "stressato" ulteriori trattamenti includono soluzioni ordinarie di tipo curativo con prodotti specifici per nutrire, lucidare, impermeabilizzare, tonificare.    

Un diverso trattamento per il legno è anche quello eseguito con impregnanti i quali possono essere neutri, colorati, con richiamo delle tonalità alle essenze naturali, di tipo opacizzanti, lucidi o con effetto cera. Si può includere come trattamento anche la pitturazione a smalto la quale, dopo una specifica preparazione da parte del FALEGNAME, ha il pregio di persistere nel tempo, soprattutto per le superfici esposte agli agenti atmosferici, tuttavia la patina coprente della vernice impedendo la traspirazione del legno può facilitare ed occultare il deterioramento della struttura legnosa.