CrisantemiColtivato come annuale (C. carinatum, C. coronarium), biennale o perenne (C. maximum) a seconda della specie (circa 200). Il crisantemo presenta fiori a forma di margherita, semplici o doppi con diversi colori (bianchi, gialli, tricolori ecc.) e petali di varia forma. Si coltivano in aiuole, giardini rocciosi o in vaso

Cure colturali

CrisantemiLa moltiplicazione si effettua per semina, per divisione, per talea di getti basali. C. carinatum e C. coronarium gradiscono posizioni soleggiate e terreni privi di ristagni d’acqua; C. maximum e C. rubellum esposizioni al sole o a mezzombra e terreni drenati. Cimare le piante in autunno; sopprimere gli steli morti e dividere i cespi ogni due-tre anni trapiantandoli. Crisantemi

Avversita’

Galle possono causare deformazioni alle foglie di C. maximum indebolendo i getti: eliminare le piante infette. Se la fioritura è povera conviene dividere la pianta.