PIANTE PER IL CONTROLLO DEI PARASSITI

AGAVE

Schiacciare le foglie e gli steli delle piante in acqua ed usare 1 parte del risultato della pianta sminuzzata con 5 parti d’acqua. Fare riposar la miscela per 1 ora prima di scolarla e metterla in uno spruzzatore. Questo è un killer nei confronti di tutti gli insetti. Se si preferisce piantar le parti, farle seccare e metterle sul fondo di una polverina da spruzzar in seguito sulle piante.

ANICE

Questa erba funziona molto bene se usata dentro un infuso, che dovrebbe riposare per circa un’ora prima di essere aggiunta ad un goccio di condimento caldo e ½ cucchiaino di Dr. Bronner’s Peppermint Soap™. Questa soluzione funziona molto bene contro la maggior parte dei bruchi e degli insetti che mangiano le foglie. Eliminerà, ad ogni modo, molti insetti benefici, allo stesso modo. Cominciare con dell’olio d’anice acquistato in un negozio che vende alimenti biologici.

AZALEA

Fare seccare i fiori d’azalea e schiacciarli dentro la polvere. Con questo sistema si uccideranno molti insetti dannosi avvelenandoli, ad ogni modo, è meglio non usare questo sistema negli orti.

ALBERO O PIANTA CHE EMETTE UNA SOSANZA AROMATICA O MEDICINALE

L’olio di questa pianta è il modello da usare. Respingerà gli afidi, tutte le formiche e molti altri insetti. Usarne solo un tappo dentro 1 quarto d’acqua di rubinetto. Dovrebbe essere reperibile in quasi tutti gli empori.

BASILICO

È meglio acquistarlo sottoforma d’olio di basilico. È molto efficace, quando è aggiunto al piretro oppure alle foglie di tabacco. Gli estratti di basilico sono molto potenti e non ne serve una grossa quantità per eliminare le zanzare, le loro larve ed anche la mosca domestica. Usarne solo 1 oncia per ogni gallone d’acqua dentro uno spruzzatore. È stato anche dimostrato che il basilico è molto efficace contro un discreto numero di funghi. Se si usa il tabacco, ricordarsi che è velenoso e tenerlo lontano dalle rose e dai pesci.

BIRRA

La birra può essere un eccellente antidoto contro le cimici, in ogni caso, poiché ci sono 72 diverse sostanze chimiche fare da soli la propria birra e si progetta di usarlo come deterrente contro le cimici nel proprio giardino oppure anche sopra le piante.

SUCCO DI BARBABIETOLA

Gli insetti che volano odiano il succo di barbabietola in particolare se si aggiunge una piccola quantità di Tabasco Sauce™ oppure qualche altra sostanza piccante. È efficace come spray, e così si controlleranno una molteplicità di malattie delle piante. Semplice e non molto costoso da fare in previsione dell’avere uno spremiagrumi.

PEPE NERO

Se si spruzza una piccola quantità di pepe nero intorno alle viti, si respingeranno tutti gli insetti o altri animali che scavano buchi o gallerie nelle viti.

OLIO DI BORRAGINE

Preparare sottoforma d’infuso per controllare molti insetti che mangiano le foglie. L’olio di borragine è molto efficace nel respingerli allo stesso modo.

FOGLIE DI CAVOLO

Queste foglie sono molto invitanti per gli afidi e sono usate per attirare la cimice dentro le trappole dell’afide. Se si vuole fare un infuso da usare come spray, basta includere alcune foglie di cavolo da lessare dentro acqua bollente e aggiungere uno spruzzo di Tabasco Sauce™. Fare riposare per tutta la notte prima di usarlo nello spruzzatore.

CAMOMILLA

Preparare come un infuso e fare raffreddare prima di spruzzarlo sopra le piante. È comunemente spruzzato negli appartamenti e dentro i vasi di fiori. È solitamente usato anche sui germinelli del cetriolo per prevenire la muffa.

FOGLIE DELL’ERBA CIPOLLINA USATA COME CONDIMENTO

Usare delle foglie d’erba cipollina molto fresche e preparare un decotto che è lasciato a marinare per circa 15 minuti. Fare raffreddare prima di usarlo sopra le piante spruzzare sopra l’uva spina ed i cetrioli per prevenire la muffa.

CANFORA

Questa è una sostanza biancastra e cristallina che è prodotta dalla gomma di un albero asiatico. L’odore è molto forte e respingerà un grosso numero di parassiti. Le falene, in particolare, odiano la canfora. Diluire questa sostanza con l’alcool, cosa raccomandata, se si progetta di usarlo come spray. Le fonti naturali della canfora sono la salvia comune, il tanaceto, il matricale e le piante del genere Artemisia.

OLIO DI COCCO

L’olio può essere diluito secondo la forza di cui abbiamo bisogno ed ucciderà moti insetti dal corpo molle. Può uccidere insetti benefici, così bisogna usarlo in maniera parsimoniosa. Possono essere usate le foglie come anche la linfa. Assicurarsi che sopra l’etichetta sia scritto 100% olio di cocco puro. Funziona molto bene contro parecchi insetti che hanno un guscio duro.

CUMINO DEI PRATI

Funziona molto bene contro gli insetti dotati di organi per la masticazione, quando è preparato sottoforma di infuso con l’aggiunta di una piccola quantità di Ivory Liquid Soap™. Si può anche aggiungere un pizzico o due di Tabasco Sauce™ per dare ad esso un po’ di calcio in più.

OLIO DI RICINO

Fato dai semi di ricino funziona molto meglio, quando è aggiunto al piretro oppure qualsiasi altro insetticida naturale. È meglio acquistare l’olio concentrato ed usarne 1 oncia per ogni gallone d’acqua con l’aggiunta di piretro. Non è raccomandato per l’uso sopra gli ortaggi oppure la frutta.

ERBA GATTA

Quando una soluzione d’erba gatta è spruzzata sopra le piante, s’impedirà agli insetti di assumere il controllo su di essa, funzionando bene anche contro i bruchi ed alcuni vermi. È meglio are un infuso non troppo forte in modo da non danneggiare la pianta, mentre uccide le cimici. Non usare se è presente un gatto oppure uno che visita il giardino.

PEPE DI CAIENNA

La Tabasco Sauce™ è una buona fonte di pepe di caienna, ad ogni modo, si può usare il pepe comune con un risultato ugualmente buono. Un infuso debole può essere preparato dalla polvere, ed eliminerà molti parassiti. Non fare l’infuso troppo forte o si uccideranno tutti gli insetti sopra i quali è stato spruzzato. Assicurarsi di acquistare solo il pepe di caienna o salsa piccante senza conservanti.

CAMOMILLA

L’infuso di camomilla con un pizzico di Tabasco Sauce™ eliminerà molti coleotteri ed insetti dotati d’organo per la masticazione. Ha la capacità di eliminare molte malattie della pianta altrettanto bene.

OLIO ESSENZIALE DI CITRONELLA

È famoso per il suo ruolo come repellente contro la zanzara: così come base per molti insetticidi. Non usare insieme con oli a base di conifera. È meglio usare l’olio essenziale acquistabile nei negozi che vendono alimenti naturali.

OLIO DI AGRUMI

Contiene un estratto derivato dalle bucce di agrumi chiamato “limonene.” È molto efficace: quando è unito con qualsiasi quantità di rimedi naturali contro i parassiti. Non usare più di 10 gocce per ogni gallone d’acqua, se si usa l’estratto. Quello debole è efficace contro la maggior parte degli insetti con il corpo molle. Lo spray può essere usato su molte piante ed orti. Lo spray controllerà le mosche, le larve e molti insetti masticatori. Può uccidere allo stesso modo alcuni insetti benefici. Può essere acquistato come Citra Solv™ in molti vivai.

CORIANDOLO

I semi sono in polvere e sono fatti dentro un infuso, dopodichè usati in uno spruzzatore per respingere molti insetti masticatori.

CETRIOLO

Il cetriolo e le sue bucce sono stati usati per centinaia d’anni come insetticida. I semi sono le parti più potenti e dovrebbero essere messi dentro la polvere ed usati per fare un infuso. Respingeranno i vermi, le pulci, le formiche ed alcune brattee.

CURRY

In alcuni paesi il curry è trasformato in un impasto ed applicato su tronco delle piante e degli alberi. Quando è diventato liquido si usa in uno spruzzatore. Mettere il curry dentro un miscelatore per liquefarlo e poi usarne un cucchiaio dentro un gallone d’acqua.

ANETO

Acquistare l’olio di aneto per avere risultati migliorie mischiarlo con acqua in modo da essere usato dentro uno spruzzatore per respingere gli insetti che volano.

OLIO DI EUCALIPTO

Meglio aggiungerne una piccola quantità a quasi ogni infuso per essere usato in uno spruzzatore. È in grado di uccidere numerosi insetti dal corpo molle al minimo contatto o almeno li respingerà. Funziona molto bene, quando è usato con il Dr. Bronner’s Peppermint Soap™.

FINOCCHIO

Acquistarlo come estratto e farne uno spray aggiungendo 1 goccia di finocchio, un pizzico di salsa molto piccante dentro 1 gallone d’acqua. Efficacia: contro quasi tutti gli insetti masticatori.

SPRAY NEBBIOLINA DI FUOCO

Questo è uno spray composto di salsa molto piccante ed è molto efficace contro diversi insetti. È in vendita presso molti vivai.

AGLIO

Tutte le parti delle piante possono essere spremute ed usate come concentrato ed essere aggiunto all’acqua. Per avere uno spray potente usare 1 tazza di succo d’aglio dentro 1 gallone d’acqua e far riposare per 45 minuti prima dell’uso, poi usare immediatamente e scartare il residuo. Se si sta acquistando l’estratto usare 1 oncia per ogni gallone d’acqua. Le pastiglie d’aglio possono essere acquistate e messe nel terreno intorno alle piante ed agli alberi per evitare che gli animali li possano danneggiare.

BARBAFORTE

Questa è una pianta che pochissimi insetti o animali che scavano gallerie mangeranno. Se si può acquistare un estratto fatto dalle radici, metterne 1 oncia dentro 1 gallone d’acqua e usarlo come spray contro molti insetti.

ISSOPO

L’issopo è stato usato per secoli ed è quasi tanto potente quanto il piretro. È meglio provare ad usarlo come infuso per sbarazzarsi di molti parassiti.

FOGLIE DI LATTUGA

Meglio farle bollire e creare un infuso per respingere gli afidi ed in particolare le mosche bianche. Se si aggiunge un pizzico di salsa molto piccante all’infuso, sarà molto più efficace.

SEME DI SENAPE

I semi devono essere triturati per ricavarne un infuso. È meglio acquistare una senape cinese forte e metterne 1 cucchiaio dentro 1 gallone d’acqua. Fare riposare la miscela e dopodichè scolare bene e aggiungere e aggiungere una goccia o due di Ivory Liquid Soap™ alla miscela, prima di metterla dentro uno spruzzatore. Questa miscela può anche essere applicata sui tronchi degli alberi in modo da tenere lontani gli insetti e qualsiasi atra tartaruga.

OLIO ESTRATTO DALL’ALBERO DI AZADIRACHTA INDICA

Questo è uno degli oli migliori contro i funghi e che respingerà un discreto numero d’insetti. Tende ad uccidere molti insetti al minimo contatto, compresi quelli benefici. Questo è uno dei pesticidi naturali usati più comunemente.

CIPOLLA

Molto efficace nel controllo di tanti insetti e creature! È meglio usare delle cipolle potenti e spremerle. Usare ½ tazza di succo di cipolla dentro 1 gallone d’acqua.

SALSA DI ARACHIDI

Prodotta in Tailandia ed è venduta come Hot Peanut Sauce™ in molti vivai. Usata principalmente per allontanare i cervi, i conigli ed i procioni.

MENTUCCIA

Acquistarla come estratto e aggiungere solo 1-2 gocce per ogni gallone d’acqua che è già stata trasformata in spray. Ha la capacità di uccidere molti insetti e quando è usata dentro polvere a base di erbe, respingerà i ragni. Funziona in maniera sinergica con quasi tutte le altre erbe in modo da renderle più efficaci.

OLIO ESSENZIALE DI MENTA PIPERITA

Miscelarne 5 cucchiai dentro 1 gallone d’acqua per avere risultati migliori. Ucciderà molti insetti al minimo contatto.

PEPERONCINI

Questo è uno dei metodi migliori di disinfestazione naturale. Respingerà gli insetti come anche tutte le altre creature. I peperoncini piccanti sono i migliori repellenti contro gli insetti e possono essere usati come polvere: ad ogni modo, quelli concentrati sono disponibili nei negozi che vendono cibi naturali. L’olio a base di peperoncino può essere acquistato nei mercati asiatici e se ne devono usare soltanto 5 gocce dentro 1 gallone d’acqua per essere efficace.

GRANI DI PEPE

I grani di pepe provenienti dall’India solitamente sono i più piccanti e possono respingere molte creature che frequenteranno il nostro giardino. Polverizzarli e spruzzare lungo il proprio giardino per tenere lontani molti insetti e parassiti.

OLIO DI PINO

È meglio usarlo solo contro le formiche. Le ucciderà al minimo contatto, basta metterne 1 goccia di quello concentrato dentro 1 quarto d’acqua.

ZUPPA DI PATATE

Preparare un tegame di zuppa di patate, scolare bene e aggiungere 3-4 gocce di Tabasco Sauce™ ad essa. Spruzzare sulle piante per controllare gli insetti masticatori e le blatte.

PIRETRO

Prodotto dal fiore di piretro e considerato un insetticida molto potente. Ad ogni modo, ucciderà qualsiasi insetto, compresi quelli benefici. Provare a trovare degli insetticidi naturali che non uccideranno tutte le cimici. Quando è aggiunta una piccola quantità come sinergica se ne metterà alla prova l’efficacia.

QUASSIA

La corteccia ed i frammenti hanno un eccellente livello di proprietà insetticida, quando è usato come estratto. Non usare sulla frutta e la verdura. I frammenti devono bollire per circa 3-4 ore e poi giungere un po’ di salsa molto piccante e mettere il tutto dentro uno spruzzatore.

RAVANELLO

Usare le foglie e fare un infuso aggiungendo un po’ di salsa molto piccante come la Tabasco Sauce™. Questo infuso eliminerà molti insetti masticatori, le formiche e le mosche bianche quando è spruzzato sopra le piante e può anche tenere lontani i conigli.

SABADIGLIA

È una pianta che fa parte della famiglia dei gigli. I semi devono essere piantati e trasformati in decotto. Dopo che l’infuso si raffredda, scolare la miscela e aggiungere un pizzico di Tabasco Sauce™, miscelare completamente ed usare come spray. La polvere può essere usata ed è molto tossica contro gli insetti, poiché colpisce il loro sistema nervoso.

MELA CANNELLA

Le radici ed i semi possono essere trasformati in una tossina molto efficace contro molti insetti. In particolar modo le radici sono più efficaci dei semi e possono essere seccati e ridotti in polvere. Mettere ½ tazza di preparazione secca dentro 4 tazze di acqua bollente, poi fare riposare la miscela per circa 8 ore prima di usarla.

TABACCO

Funziona molto bene contro qualsiasi tartaruga del genere Gopherus e le talpe. Gli estratti hanno un grosso contenuto di nicotina e dovrebbero essere usati soltanto da professionisti in quanto sono molto tossiche verso gli esseri umani, i pesci e tutti gli animali. Non usare mai la nicotina sulle rose.

FOGLIE DI POMODORO

Le foglie sono fatte seccare e poi trasformate in infuso per essere messo dentro uno spruzzatore ed è molto efficace nel controllo di molti insetti masticatori.