Amanita muscaria

Amanita MuscariaCappello largo fino a 20-30 cm, carnoso in gioventù, da emisferico a espanso, infine più o meno depresso; rosso o rosso-arancio, cosparso di verruche bianche o gialline, detersili; margine striato in esemplari maturi.

Lamelle fitte e libere; bianche, ma giallastre in soggetti senescenti; filo minutamente fioccoso.

Gambo alto 15-20 cm, bulboso; bianco o soffuso di giallo; anello ampio a gonnellino, membranaceo, bianco o giallastro; volva labile, dissociata in minute ‘perline’, a volte frammiste a residui anuliformi.

Carne bianca, anche giallastra lungo l’area perimetrale, più aranciata sotto la cuticola del cappello.

Odore e sapore trascurabili.

Spore ellittiche, lisce, inamiloidi: 9-12 x 6-9 µm, bianche in massa.

Habitat molto comune e diffuso in ogni tipo di bosco, frequente anche i spazi aperti ed erbosi.

Velenoso.