GLI ANIMALI DOMESTICI DEL VICINO DI CASA

I GATTI

La formula del gatto per scacciare il ricetto dai soffici letti che usa come latrina è un po’ diversa da quella dei cani. Mischiare insieme 2 cucchiai di pepe di cayenna, 3 cucchiai di mostarda cinese in polvere, 4 cucchiai di farina per tutti gli usi dentro 2 quarti d’acqua calda del rubinetto. Fare riposare per un’ora prima di scolare e mettere la miscela dentro una bottiglia spray. Con questo sistema si respingerà anche un puma.

Se si vogliono tenere lontani i gatti dal proprio orto ed in particolare dalla vaschetta per uccelli che usa Tweety, basta mischiare 2 once di aceto bianco dentro una piccola bottiglia spray e spruzzare una o due volte nella zona, ma non dentro l’acqua nella vaschetta per uccelli. I gatti odiano l’odore dell’aceto.

I gatti hanno paura dei serpenti! Se si ha un problema del genere, basta mettere un vecchio pezzo di manicotto per giardino intorno ad esso.

Ad i gatti non piace vedere il proprio riflesso sopra una bottiglia di plastica. Provare a mettere delle bottiglie di soda mezze piene d’acqua, e lasciarle in giro nel giardino nei punti che frequentano. Essi andranno alla ricerca di un altro posto da usare come bagno.

Se si mette una rete metallica a maglie strette sotto la superficie intorno al giardino, i gatti faticheranno molto a superarla e andranno alla ricerca di un posto più agevole.

Per tenere lontani i gatti dalla propria aiuola o dal proprio giardino, basta piantare dell’erba gatta distante dalle zone da dove si vogliono tenere lontani. I gatti rimangono vicini alle piante d’erba gatta. Assicurarsi che queste piante stiano bene in salute prima di piantarle, così avranno una buona probabilità di sopravvivere ai gatti.

I gatti odiano la “ruta.” Se si sparpagliano delle foglie di ruta intorno alle aree che frequentano spariranno molto rapidamente. Se si pianta nei pressi del proprio giardino essi non vi entreranno.

I CANI

Per eliminare e impedire al proprio cane maschio di urinare dovunque non potrebbero, basta macinare qualche sigaro “economico” oppure parecchie sigarette, e metterle in ammollo dentro una bacinella con dell’acqua di rubinetto per tutta la notte. Spruzzare o fare colare la miscela nelle parti che si desidera oro evitino. Questa è una miscela tossica e si vuole fargliela bere. Sbarazzarsi per bene degli avanzi. Lasciarli andare da qualche parte, ad ogni modo, cosicché essi non continuino a gironzolare con le zampe incrociate alla ricerca di un posto dove potersi rilassare.

Quando si svettano i cespugli di rose durante l’autunno conservare i gambi con sopra le spine. Sistemarli intorno al giardino cosicché gatti e cani non scaveranno in quel punto. Ci proveranno solo una volta per rendersene conto.

Se si ha un serio problema con il cane del vicino che scava sotto il recinto, si può piantare una siepe spinosa oppure un arbusto come la Pyracantha, che cresce velocemente, ha un bell’aspetto e ferma il problema.

I cani amano infilarsi nei bidoni della spazzatura! Ad ogni modo, se si sparge un po’ di ammoniaca intorno alla base del bidone, essi lasceranno tutto pulito.