Bonifica amianto e smaltimento eternit

La normativa vigente proibisce l’utilizzo dell’amianto in tutte le sue forme (cemento amianto, fibre in tinture ecc) e ovviamente ne impone la bonifica.

Molto usato negli anni 70 per le sue molteplici proprietà, ed essendo di difficile e costoso smaltimento, nonostante la rigida normativa, di amianto sono tutt’ora molte coperture di edifici, terrazze, canne fumarie, serbatoi di riserva d’acqua.

bonifica amiantoIl Consorzio Imprendo non solo è autorizzato alla bonifica dei manufatti in amianto, ma propone al momento dell’asportazione dell’amianto la sostituzione con altri materiali biocompatibili. Questo è fondamentale dal momento che la stessa azienda , nel caso di rimozione di coperture provvede allo stesso tempo alla sua sostituzione.

L’intervento di bonifica amianto e ripristino comprende una serie di procedure che vanno dall’analisi stessa del tipo di rifiuto (manufatto in cemento-amianto), alla bonifica dell’area di lavoro da eventuali residui, al formulario di esonero di responsabilità del detentore, per arrivare infine, quando richiesta, alla sostituzione (fornitura e messa in opera) delle coperture sostituite con materiali eco-compatibili.

Il vantaggio che tutto questo sopra descritto possa essere eseguito da un’unica azienda è notevole, sia in termini di risparmio economico che di rapidità di realizzazione (facility management). Il Consorzio Imprendo è a vostra disposizione per effettuare autonomamente la bonifica dell’amianto ancora presente, richiedeteci un preventivo senza alcun compromesso.