LiatrideSpecie perenne, a radice carnosa, che in estate produce lunghe infiorescenze violacee con diverse tonalità e intensità di colore (carminie, rosee, purpuree ecc.).

Cure colturali

La moltiplicazione avviene per divisione dei cespi in autunno o all’inizio della primavera. Gradisce sia le esposizioni al sole sia quelle a mezzombra. Annaffiare generosamente in caso di siccità. Ridurre gli steli fiorali appassiti.

Note

Le infiorescenze vengono utilizzate dai fiorai per composizioni recise.

Avversita’

Un’eccessiva umidità del terreno può causare marciumi all’apparato radicale.