Primula DenticulataPer una fioritura d’effetto, coltivate grandi macchie di questa robusta, rustica e affidabile primula a fioritura primaverile.

Piante scenografiche pur nelle loro modeste dimensioni, queste primule sembrano di seta e sono senz’altro le migliori che possiate scegliere se disponete di un terriccio umido, da acido a neutro. Piantatele lungo le aiuole e dove l’acqua che tracima da stagni e laghetti mantenga il terreno umido.

I sorprendenti fiori di questa erbacea perenne si schiudono ogni primavera. Con il tempo, le piante formano dense rosette di foglie verde chiaro. Il colore più consueto dei fiori è il rosa lavanda, ma si possono anche trovare tonalità più scure, come nella varietà ‘Ruby’, e bianche, come nella forma spontanea Primula d. alba.

Le foglie continuano a svilupparsi anche alla fine della fioritura e muoiono solo in autunno, quando non sono ancora visibili i germogli dell’anno successivo.

POSIZIONE

Primula DenticulataSe possibile, scegliete per i vostri esemplari di Primula denticulata una zona leggermente ombreggiata. La piantagione alla base di arbusti a foglie decidue è l’ideale, perché in tale posizione le primule godranno di un’ombra protettiva nel periodo estivo, ma di tanto sole in primavera. Anche in estate queste piantine vogliono terreno fresco, ma ben drenato.

PIANTAGIONE

Le primule acquistate in vaso possono essere piantate dall’autunno alla primavera, evitando i periodi in cui il terreno è molto bagnato, secco o gelato. Assicuratevi che il colletto delle piante si trovi allo stesso livello del suolo e mettetele a dimora a gruppi dispari di tre o più esemplari, mantenendo una distanza di 60 cm tra una pianta e l’altra. Se acquistata in fiore, Primula denticulata può essere messa a dimora in qualsiasi momento.

CONCIMAZIONE

Una pacciamatura primaverile di composta o letame maturo sarà un nutrimento naturale. Concimando le piante vicine, non lasciate cadere il fertilizzante su boccioli e foglie.

IL PRIMO ANNO

Le nuove piante devono essere mantenute costantemente umide nel periodo estivo, altrimenti appassiscono.

ASSOCIAZIONI CONSIGLIATE

Primula DenticulataMescolate le primule ai bucaneve e ai crochi, per ottenere fioriture di fine inverno. Sono di bell’effetto anche tra il colorato fogliame primaverile delle astilbe e i cespi di Lysichiton. Si possono inoltre allestire gruppi di primule tra i bordi dello stagno e il tappeto erboso.

CONSIGLI

Se le radici vengono protette, le primule di questa specie cresceranno ovunque. Per farle prosperare anche in pieno sole, spargete sul terreno uno strato di letame ben maturo o di composta, poi incorporatelo ad almeno 30 cm di profondità

Per riuscire a trattenere l’umidità, aggiungete uno strato di pacciamatura spesso 5 cm dopo l’impianto. Con questa provvista di fresco, le vostre primule sono in grado di fiorire e moltiplicarsi.