Forniture per catering

Come tutti gli ambienti sottoposti alla normativa HACCP anche le aziende che si occupano di catering e i centri cottura, il rispetto di precise regole igieniche e di conservazione degli alimenti sono dei requisiti fondamentali e che richiedono una serie di adempimenti e l’adozione di opportune modalità operative.

Di grande ausilio per seguire correttamente le procedure e per la messa in atto di un efficiente piano di autoregolamentazione HACCP, sono i prodotti detergenti, prodotti sgrassanti e prodotti sanificanti formulati appositamente per l’utilizzo in ambienti cosiddetti alimentari. Si tratta di referenze altamente qualificate, corredate di opportuna documentazione tecnica e di sicurezza, che possono essere utilizzate per la pulizia dei piani di lavoro, delle attrezzature, di coltelli, pentolame, ma anche pavimenti e superfici di cucine, laboratori, centri pasto e mense.

Lavorare in conformità con la normativa HACCP non comporta solo obblighi ma anche consistenti vantaggi; ne beneficia sicuramente la qualità del servizio e un ambiente sanitizzato correttamente assicura una maggior durata nella conservazione degli alimenti. In un ambiente sano e pulito infatti viene ridotta la carica batterica e di conseguenza vengono ridotti quei batteri causa del deperimento degli alimenti.

Quindi quando gli alimenti sono a contatto con un piano di lavoro, un frigorifero o attrezzature come affettatrici, non vengono contaminati e si mantengono fragranti concorrendo al miglioramento della qualità dei servizi offerti.