Idraulico per sostituzione canotto

Per canotto si intende il tubo di collegamento tra un sanitario (water, lavabo, bidet) e la parte delle tubazioni che sono interne al muro. Nel caso del water, a differenza degli altri sanitari, l’acqua che vi passa non è reflua (con destinazione scarico in fogna) ma proviene dalla cassetta scaricatrice ed è l’acqua che sciacqua e sostituisce integralmente il contenuto del water stesso.

Il canotto può essere realizzato in metallo (ottone cromato) e in plastica. Non è sempre di tipo rigido ma in plastica viene realizzato anche in modo flessibile ed estensibile. L’IDRAULICO probabilmente userà quest’ultimo prodotto quando durante il suo intervento riscontra delle incongruenze di allineamento e/o di altezze tra il sanitario e la tubazione interna alla parete. Il collegamento ermetico tra la tubazione incassata al muro ed il water o altri sanitari avviene attraverso delle guarnizioni di gomma.

Per la parte a contatto col muro, per renderne accettabile l’estetica, il canotto termina con un anello di metallo o di plastica denominato "rosone".

Quali sono i problemi derivanti dal canotto? Quali sono le soluzioni ai problemi?

Le problematiche che potrebbe presentare il canotto sono dipendenti da due fattori. In primo luogo le guarnizioni potrebbero perdere l’ermeticità con seguente gocciolamento. L’intervento dell’IDRAULICO prevede dunque la sostituzione delle guarnizioni. Altrimenti c’è la probabilità, remota, che il canotto si usuri per effetto della corrosione (può succedere solo quando è di metallo) ed in questo caso l’ IDRAULICO sostituisce il tutto.