Blatta dell’ eucalipto

In seguito si è notato che i begli alberi di eucalipto che sono stati piantati nel nostro recinto non stanno avendo un bell’aspetto. Da un’ispezione più da vicino scopriamo che molta linfa che sta scorrendo giù lungo i tronchi, ed i rami e le foglie si stanno scolorendo ed appassendo. È un fungo? Probabilmente, ma è molto probabile che il danno possa essere attribuito alla bella ma distruttiva blatta dell’eucalipto dalle lunghe antenne.

FERMARE IL FASTIDIOSO INSETTO

È questa grossa e bella blatta quando è ancora una larva (Phoracantha semipunctata) che provoca tutto questo danno agli alberi di eucalipto. La fastidiosa attività sotto la quercia ed all’interno dell’albero che rende il trattamento e la successiva eliminazione di quest’insetto abbastanza difficile. La maggior parte del tempo neanche si sa della presenza di quest’insetto fino a quando il danno all’albero non è visibile.

La prevenzione ed il precoce intervento, quando possibile, sono le tattiche migliori. Controllare gli alberi regolarmente alla ricerca di segni che ci facciano intuire la presenza dell’attacco di quest’insetto. Cominciare guardando sotto la corteccia staccata alla ricerca delle uova, i fori d’entrata, ed i tunnel. Il tunnel assomiglierà al legno che è stato bruciato con un ferro per marchiare; dei tunnel di colore marrone scuro si propagheranno da una zona centrale ed improvvisamente sparisce. Potare i grossi rami dell’albero dove sono stati scoperti questi segni. A quest’insetto piace anche attaccare gli alberi sottoposti a stress. Un po’ di acqua in più nei secchi mesi estivi ed un’attenta potatura dei vecchi rami che si stanno ingiallendo aiuterà l’albero a rimanere forte e prevenire una decisa infestazione di quest’insetto.

Vedi anche  I CITELLI

Dopo la potatura di qualsiasi zona dei nostri alberi di eucalipto dove l’insetto è stato trovato, assicurarsi di chiudere tutti i tagli nel proprio albero e collocare il legno facendo molta attenzione. Queste blatte possono vivere nel legno tagliato come anche nel legno fresco, così si potrebbe sollevare la generazione seguente di queste blatte se solo si lascia il legno accatastato per farlo seccare. Molti entomologi raccomandano che il legno sia seppellito oppure bruciato per prevenire la diffusione di quest’insetto. In ogni modo, se si apprezza il legno di eucalipto per il proprio camino e non se ne vuole sbarazzare completamente, togliere più legno dai tronchi ed i rami tagliati e porli sopra una pulita incerata di plastica. Dopo avere staccato il legno, coprirlo e sigillarlo nella plastica e lasciarlo per almeno sei mesi. Questo ucciderebbe molte delle latte presenti nell’incerata catturando anche quelle che sono alla ricerca di un posto all’esterno.

UNA VITA CON DELLE LUNGHE ANTENNE DALL’INIZIO ALLA FINE

La blatta dalle lunghe antenne dell’eucalipto appartiene alla famiglia delle Cerambycidae, di cui ce ne sono 1200 specie in questo paese, tutte quante si nutrono sopra le piante oppure gli alberi. Questa blatta australiana, introdotta in California all’inizio del 1980, è stato un problema crescente. Essa ha il potenziale per espandersi a molte aree della California dove crescono gli alberi di eucalipto.

Molte blatte dalle lunghe antenne hanno dei longilinei corpi cilindrici e delle antenne che si trascinano dietro che spesso sono più lunghe del corpo di due o tre volte. Hanno una dimensione che oscilla da ¼ ad oltre 3 pollici di lunghezza, con la blatta dalle lunghe corna dell’eucalipto adulta la dimensione va poco oltre di un pollice. Molte adulte hanno dei colori brillanti, e solitamente questi si nutrono sopra i fiori. Questa blatta ha un colore marrone scuro con una striscia a zigzag color crema lungo il suo retro, e si nutre esclusivamente di legno d’eucalipto.

Vedi anche  Insetti volanti

Le larve adulte depongono le loro uova nelle fessure del tronco, e quando le uova si schiudono, le larve scaveranno dei tunnel sotto la corteccia per un po’ e poi penetrano nel legno. Le larve mature color crema della blatta dell’eucalipto, crescono fino a circa ¼ di pollice in lunghezza e 1/3 in larghezza. Osservare i tunnel di questi insetti, può aiutare ad identificare quale famiglia di insetti sta infestando il proprio albero. Questa è un’informazione importante nella determinazione di quale trattamento potrebbe essere usato. Le larve della blatta dell’eucalipto produce un foro circolare, quando penetra.

Quando la blatta dell’eucalipto è stata importata dall’Australia, non aveva nessun nemico naturale, quando giunse negli Stati Uniti. Ad ogni modo, è stato fatto un lavoro per introdurre dei predatori della blatta in questo paese e fornire qualche controllo naturale molto aspettato.