Sirfidi

Ci si accorge di insetti che volano, come degli elicotteri, tutt’intorno ai propri fiori – sembra che stanno in aria senza muoversi, simili ad api glabre. Cosa potrebbe essere, e cosa stanno facendo nel giardino?

MOSCA DEI FIORI

Questa importante mosca è una degli alleati migliori dei giardinieri. La mosca dei fiori appartiene alla famiglia delle Syrphidae, uno delle famiglie più ampie, con 940 specie solo nel Nord America. Molte di queste mosche hanno dei colori luminosi e somigliano a molti tipi di api, vespe, e bombi. Benché assomiglino ad insetti sono capaci di pungere, queste mosche sono pericolose per gli esseri umani. Perché i loro imitatori insetti che pungono, molti altri predatori (compresi gli uccelli) li lasceranno da soli.

Per sapere con certezza se si hanno queste mosche oppure delle api, controllare il numero di ali. Le sirfidi sono delle vere mosche ed hanno solo due ali, mentre le api ne hanno quattro. Molte silfidi hanno anche un addome piatto dall’alto in basso, a differenza delle vere api, che hanno un addome molto rotondo.

La silfide adulta si nutre del nettare dei fiori, cosa che la rende un’eccellente impollinatrice ed una grande risorsa per ogni giardiniere. Un sovrappiù è che le larve di alcune specie di silfidi sono, allo stesso modo, dei buoni predatori. Una delle loro prede favorite sono gli afidi, nonostante amino anche le cimici pezzate ed altri piccoli insetti. Le larve simili ad un verme possiedono delle grosse zane che usano per catturare la loro preda e drenare i liquidi dai loro corpi, con quasi lo stesso sistema delle larve dei neurotteri crisopide.

Le femmine depongono le proprie uova proprio al centro di una colonia di afidi. Avendo il controllo dell’afide, solo la larva della coccinella è più efficace della larva della silfide. In alcune specie di silfide, le larve sono degli animali saprofagi che vivono nei nidi di api, vespe e nei formicai.

SIETE TUTTE LE BENVENUTE

Per essere sicuri che le sirfidi tornino nel proprio giardino, piantare parecchi fiori ricchi di nettare, che le adulte adorano. Mettere al confine delle piantagioni di margheritine, girasoli, calendole, ed un assortimento di fiori della propria zona assicurerà un ritorno delle sirfidi nel proprio giardino per un’intera stagione.