Serramento in legno

I serramenti odierni di legno per interno e per esterno (porte e finestre) hanno delle caratteristiche tali da offrire delle ottime prestazioni dal punto di vista estetico, funzionalità, durevolezza, tenuta all’isolamento (termico ed acustico). Grazie alla duttilità ed alle moderne lavorazioni del legno il FALEGNAME può installare il serramento in qualsiasi circostanza perchè oltre alle forme geometriche può essere vario anche nello stile (rustico, classico, moderno). Quando si deve scegliere un serramento di legno è evidente che la considerazione più importante da fare è il tipo di essenza lignea da usare, se deve essere legno massello o un derivato del legno (es. lamellare) e tale scelta è condizionata da fattori fondamentali di cui è ben a conoscenza il FALEGNAME.

Come in tutti gli altri casi in cui si fa uso di legno per l’edilizia, anche per questa circostanza i fattori fondamentali condizionanti di cui bisogna tener conto sono: il costo, il colore naturale, le caratteristiche di durevolezza, di lavorabilità, capacità di isolamento e di assorbire e cedere umidità (igroscopicità), la disponibilità commerciale. Anche se tra codesti fattori il primo menzionato è il costo, è bene riflettere da parte dell’utente finale che più di ogni altra cosa il serramento buono e funzionale, soprattutto esterno, è quello che assolve con riuscita il principale ruolo di difesa termica e di protezione dagli agenti atmosferici, dunque risparmiare sul serramento potrebbe significare dilapidare maggiori risorse a causa del dispendio energetico e per chi è sensibile anche all’ecosistema sarebbe una "doppia" perdita.     

Naturalmente per il buon funzionamento del serramento il FALEGNAME farà in modo che tutti gli elementi che lo compongono e lo rendono funzionale (vetro camera, guarnizioni, accessori: maniglie, serrature e varie) contribuiscano al buon fine. La scelta di far realizzare un serramento da un artigiano consente di avere l’assistenza specializzata adatta al momento giusto perchè dopo anni di esercizio anche la migliore porta o finestra potrebbe necessitare di manutenzione (vetro che si rompe, serratura che non funziona, maniglia che si è allentata, guarnizioni che si sono rotte o deteriorate, automatismo per tapparella interrotto, zanzariera bloccata).

La manutenzione è il segreto per la riuscita di lunga durata di un serramento in legno. Se prendiamo ad esempio un infisso esterno perchè maggiormente esposto agli agenti atmosferici diretti si potrebbe sciupare ma giusto se completamente abbandonato per anni. Per salvaguardarlo non è necessario un trattamento globale ma rimanendo nello spirito della manutenzione ordinaria, il FALEGNAME saprebbe usare dei prodotti adatti alla preservazione del manufatto su cui si può operare allo stesso modo con più cicli anche successivamente senza il bisogno di interventi straordinari.