VALUTAZIONE DEI TEMPI DI LAVORO PER LE OPERAZIONI DI PULIZIA CONSUMI E RESE DEI PRODOTTI

Riportiamo i tempi di lavoro stimati dall’associazione americana ISSA (International Sanitari Supply Association).

Sono considerati tempi medi al netto di altre operazioni complementari quali sgombro mobili, preparazione delle soluzioni, accesso ai locali, trasporto dei materiali ecc. Questi tempi devono essere valorizzati a seconda delle situazioni ed aggiunti ai tempi indicati. In condizioni reali con personale mediamente specializzato vanno normalmente aumentati di circa un 20%.

I tempi sono espressi in secondi per metro quadro. Per calcolare i metri quadri ora è necessario dividere 3600 per i secondi a mq.

Alcuni tempi sono invece espressi per ciascuna unità da pulire e non per metro quadrato.

Per il settore ospedaliero sono riportati dei valori omnicomprensivi di tutte le operazioni collaterali connesse ocn l’operazione da eseguire e distini in funzione del livello di ingombro dei locali (Tabella A).

Riportiamo altresì indicazioni sui consumi e rese dei prodotti.

RILIEVI DEI TEMPI MEDI PER SINGOLA OPERAZIONE

TEMPI STIMATI ISSA  

Operazioni varie: 

Lavaggio di pareti:

  • Pareti a pittura (manuale) = 156 sec/mq
  • Pareti a pittura (a macchina) = 96 sec/mq
  • Pareti in marmo (normale) = 60 sec/mq

Lavaggi soffitti:

  • Lavaggio soffitti (manuale) = 192 sec/mq
  • Lavaggio soffitti (a macchina) = 114 sec/mq

Lavaggio finestre

  • A pannello unico = 81 sec/mq
  • A pannelli divisi = 108 sec/mq
  • A pannello singolo smerigliato = 120 sec/mq
  • Vetro opaco = 32 sec/mq
  • Lastra di vetro = 24 sec/mq
  • Divisori in vetro = 72 sec/mq

Spolverature di lampade ed impianti luce

  • Tubi fluorescenti a muro = 10sec/ ciascuno
  • Lampade fluorescenti da tavolo = 20 sec/ ciascuno
  • Lume e paralume da tavolo = 36 sec/ ciascuno
  • Lume e paralume a piedistallo = 36 sec/ciascuno

Aspirazione e lavaggio di divani e poltrone in tessuto

  • Battitura o asporazione di sedia senza braccioli = 50 min/ciascuno
  • Battitura o aspirazione poltrona = 1 min/ciascuno
  • Battitura o aspirazione divano = 2 min/ciascuno
  • Shampoonatura di poltrona senza braccioli = 4 min/ciascuno
  • Shampoonatura di poltrona = 7 min/ciascuno
  • Shampoonatura divano = 20 min/ciascuno 

Lavaggio scale

  • Scopatura e spolveratura di una rampa a 15 gradini = 6 min/ciascuno
  • Scopatura ad umido di una rampa a 15 gradini = 5 min/ciascuno
  • Lavaggio manuale di una rampa a 15 gradini = 20 min/ciascuno

Manutenzione di pavimenti

  • Scopatura normale di ingressi e corridoi = 6 sec/mq
  • Scopatura normale di stanze in genere = 13 sec/mq
  • Scopatura ad umido (stanza sgombra) = 10 sec/mq
  • Scopatura ad umido (stanza ingombra) = 20 sec/mq
  • Lavaggio Mop e risciacquo (stanze sgombre) = 23 sec/mq
  • Lavaggio Mop e risciacquo (stanze ingombre) = 32 sec/mq
  • Un lavaggio con macchina monospazzola da 17” = 20 sec/mq
  • Un aspirazione soluzione di lavaggio = 30 sec/mq
  • Lavaggio con lavasciuga 24” = 4 sec/mq

 Aspiratura pavimenti

  • Aspiratura (luogo sgombro) = 13 sec/mq
  • Aspiratura (luogo ingombro) = 20 sec/mq

Inceratura

  • Inceratura = 20 sec/mq
  • Deceratura con risciacquo e rinceneratura (1 mano) = 78 sec/mq
  • Spray buffying (sgombro) = 20 sec/mq
  • Spray buffying (ingombro) = 29 sec/mq

Dati Macchine

  • Burnishing Charter 3000 = 2 sec/mq
  • Burnishing Charter 2500  = 3 sec/mq
  • Spray Buffing Nilfisk SDH 5120 = 5/6 sec/mq
  • Burninshing Nilfisk SDH 5120 = 3 sec/mq
  • Spray Buffing charter 1500 o Mustang 1500 = 6-9 sec/mq
  • Burnishing macchina normale 1500g/m = 3sec/mq
  • Spray Buffing macchina normale 1500 g/m = 7-12 sec/mq
  • Burnishing macchina normale 1100 g/m = 3 sec/mq
  • Spray Buffing macchina normale 1100 g/m = 10-14 sec/mq
  • Spray Buffing Mustang DS = 18/36 sec/mq

Tappeti e moquette

  • Aspiratura (locale sgombro) = 13 sec/mq
  • Aspiratura (locale ingombro) = 20 sec/mq
  • Aspiratura di macchie = 10 sec/mq
  • Shampoo (schiuma secca) = 39 sec/mq

Manutenzione mobile e attrezzature

Spolveratura tempi per unità

  • Un condizionatore = 18 sec
  • Un portacenere = 15 sec
  • Una scaffalatura = 18 sec
  • Una seggiola = 18 sec
  • Un portacenere a piedi = 24 sec
  • Un divanetto = 15 sec
  • Una scrivania = 48 sec 
  • Ripiano di scrivania = 9 sec
  • Classificatori (4 cassetti) = 24 sec
  • Armadietti = 12 sec
  • Radiatori = 18 sec
  • Tavolo medio = 30 sec
  • Telefono = 9 sec
  • Macchina da scrivere e tavolino = 30 sec
  • Cestino rifiuti = 30 sec
  • Tende veneziane finestre misura media = 4 min

Toilette

  • Coppa WC = 4 min
  • Porta (pulizia ditate) = 1 min
  • Portarotolo = 5 sec
  • Orinatoio = 3 min
  • Lavabo = 3 min
  • Specchio del lavabo = 40 sec

CALCOLO DEI TEMPI DI LAVORO E DELLE RESE A MQ.

VALORI STATISTICI MEDI 

 

MQ/H

TEMPI A

MQ/SEC

Scopatura a umido con scopa a frangia

  • Trattamento con antistatico

200/250

18/14,4

Lavaggio di fondo: 2 persone con monospazzola e aspiraliquidi a locali sgombri + inceratura:

Una persona fa:

 

40

20

 

90

180

Spray cleaning – buffing parziale

100

36

Spray cleaning – buffing totale

50

72

Lavaggio manuale con il mop, locali arredati

100

36

Lavaggio con mop locali liberi

150

24

Lavaggio con frangia di lavaggio Dual Action, locali arredati

120

30

Lavaggio con frangia di lavaggio Dual Acion, locali liberi

170

21

Lavaggio con panni Monokem Sve, locali arredati

140

26

Lavaggio con panni Monokem Sve, locali liberi

200

18

Lavaggio vetri con stecca (fronte e retro)

  • Specialisti
  • Non specialisti

 

100/150

30/40

 

36/24

120/90

Aspirazione moquette con battitappeto

150/200

24/18

Shampoonatura moquette a schiuma secca

100

36

Lavaggio ad estrazione moquettes

80

45

Giro pulizia uffici medio ingombro (spolveratura e smacchiatura scrivanie, telefono, suppellettili e svuotamento cestini)

5/10 min a scrivania

 

Pulizia servizi igienici di routine, pulizia water e lavabo, lavaggio con mop

5/10 min a servizio

 

 

3.600 sec (1 h)

—————— = N° di secondi per unità di misura (mq. 0 N°)

Metri quadri ora 

TABELLA A

PRINCIPALI TEMPI DI LAVORO OSPEDALIERI TEMPI REALI OMNICOMPRENSIVI DELLE OPERAZIONI COLLATERALI

Le categorie sono relative alla classificazione dei livelli di ingombro.

(Vedi TABELLA B)

 

1

2

3

Scopatura a umido con scopa a frangia.

 

14 sec/mq

17 sec/mq

20 sec/mq

Scopatura a umido con scopa a trapezio con garza da gettare

 

10 sec/mq

13 sec/mq

16 sec/mq

Lavaggio con Dual Action

 

16 sec/mq

22 sec/mq

26 sec/mq

Lavaggio con Monokem Sve

 

12 sec/mq

15 sec/mq

23 sec/mq

Lavaggio Mop

 

20 sec/mq

25 sec/mq

30 sec/mq

Lavaggio di fondo + risciacquo + inceratura (2 mani)

 

180 sec/mq

200 sec/mq

220 sec/mq

Spray Cleaning- Buffing

 

15 sec/mq

20 sec/mq

30 sec/mq

Burnishing

 

3 sec/mq

5 sec/mq

Servizi Igienici (*)

 

12 min.

14 min.

16 min.

(*) Il tempo di lavoro dei sefvizi igienici è in funzione del carico di persone che gravita su quel servizio igienico. La categoria 1 è per i servizi utilizzati da meno di 6 persone, la Categoria 2 è per utilizzo tra 6 e 12 persone, la categoria 3 è per servizi utilizzati da più di 12 persone.

CALCOLO DEI TEMPI DI LAVORO PER GLI ARREDI

Per gli arredi quali letti, tavolini, sedie, termosifoni, lavandini, lampade, armadi di vari locali ospedalieri ad eccezione di quelli dei servizi igienici, delle sale operatorie o dei locali con speciali attrezzature, si può effettuare un calcolo dei tempi di pulizia su basi forfetarie in funzione dei metri quadri e del livello di ingombro.

Il livello di ingombro è calcolato in unità per 10 metri quadri. La seguente tabella serve da guida per tale calcolo.

TABELLA B

LIVELLO DI INGOMBRO

 

N° DI ARREDI PER 10 MQ

 

LOCALI

1

 

 

Reparti di degenza compresi di corridoi, atri, direzione sanitaria, servizi vari, sale di attesa.

2

 

 

Camere, lab. Analisi, poliambulatorio, pronto soccorso, radiologia, lavanderia, farmacia, servizio tecnico.

3

 

 

Camere alto ingombro, chiesa, archivio, sale riunioni, mensa, uffici.

 

A questi arredi è attribuito forfetariamente un tempo di pulizia di 30 secondi per arredo. La pulizia consiste nella spolveratura – smacchiatura con pulitore rapido DART o con soluzione disinfettante (vedi Sistema a Moduli).

Da questo computo sono esclusi il lavaggio dei vetri e delle porte.

Il tempo di 30 secondi per arredo è comprensivo anche dei piccoli arredi complementari dell’arredo, quali portaceneri, lampade da comodino, tavolino con 2 sedie, ecc..

CONSUMI E RESE PRODOTTI

 

Cera metallizzata su pavimenti a porosità media (PVC – linoleum nuovi, granitgli e marmi)

– due mani

 

 

50/60 gr/mq

Sigillanti per cotto e cemento

– due o tre mani

 

70-90 gr/mq

Sigillatura legno 2-3 mani

90-110 gr/mq

Cera metallizzata plastica su bullonato

– 1 mano

 

30-40 gr/mq

Applicazione di una mano di metallizzata su marmi parzialmente levigati o gres

 

20-30 gr/mq

Cera metallizzata plastica su gomma a buccia d’arancia da 4 a 5 mani

 

120-140 gr/mq

Lavaggio di fondo con monospazzola pavimenti a media porosità (PVC – linoleum nuovo – graniglia – marmo).

  • 1 lt. Di soluzione per 3-4 mq (pari a 1 lt. Di detergente decerante per 40 mq).

Lavaggio di fondo pavimenti porosi (linoleum vecchi, cemento, cotto)

  • 1 lt. Di soluzione per 2-3 mq. (pari a 1 lt. di decerante per 20-30 mq).

Lavaggio di manutenzione con detergente mantenitore o detergente disinfettante con sistema Mop:

  • 1 lt di soluzione per 6-8 mq.

Consumo di detergente utilizzato al 3%: 1 lt per 200-220 mq.

 

Lavaggio di manutenzione con detergente manutentore o detergente disinfettante con frangia di lavaggio.

  • 1 litro di soluzione per 20 mq – consumo di detergente utilizzato al 3% – 1 litro per circa 600 mq.  

    I Piani di pulizia consistono nel fornire un programma di lavoro dettagliato specifico per un determinato appalto. Nei piani vengono riportate tutte le operazioni previste, il tipo di locale, i metri quadri o le unità da pulire (arredi, scrivanie ecc.), la frequenza degli interventi ed i tempi di lavoro necessari.
    Nella "prima sezione” del piano viene indicato il tipo di superficie da pulire.
    Nella “seconda sezione” vengono indicati i metri quadrati.
    Nella "terza sezione" viene riportato il numero di unità da pulire nei casi in cui il valore di riferimento dell’operazione sia una unità e non il metro quadro (arredi, servizi igienici, ecc.).  
    Nella "quarta sezione" viene indicata la metodologia usata per fare l’operazione.
    Nella "quinta sezione" viene indicato il grado di ingombro.
    A ciascun grado di ingombro corrisponderà un determinato tempo di esecuzione di ciascuna operazione.
    Il tempo indicato nella "sesta sezione" è in secondi ed è rapportato all’unità di misura. Per i pavimenti viene indicato il numero di secondi a metro quadro. Questo tempo è calcolato dividendo 3.600 per la resa espressa in metri quadri ora. Nel caso della spolveratura o pulizia degli arredi si considera un tempo forfetario per arredo (o gruppi di arredi, come per esempio una scrivania), calcolando il numero di arredi ogni 10 metri quadri pari a 1, 2 o 3, a seconda del livello di ingombro del locale.
    Per calcolare il tempo totale in ore , “settima sezione”, si moltiplicano i metri quadri per i secondi e si divide per 3.600.
    Nella "ottava sezione" viene indicata la frequenza delle operazioni (giornaliera, settimanale, annuale) da noi prevista.
    Nella “nona sezione” viene riassunto il numero di volte all’anno che quella certa operazione viene ripetuta.
    Nella "decima sezione" viene riportato il numero totale della ore annuali necessarie. Il piano di pulizie viene poi completato con il sistema organizzativo e l’elenco delle attrezzature utilizzate. La imprendo.it s.r.l. mette quindi a disposizione della propria clientela questo utilissimo servizio.