Talpe

Oh, no – abbiamo trovato delle tracce di tunnel proprio sotto la superficie nel proprio giardino od orto. Dovremmo avere trovato anche della sporcizia spinta in superficie ma nessun foro d’uscita. Di nuovo gli sciuridi? In realtà, sembra che siano probabilmente delle talpe.

I BUCHI DI UNA TALPA

Per prima cosa, si ha bisogno di determinare quali tunnel sono attivi e quali sono usati solo per andare in cerca di cibo. Passarci sopra e pigiare tutti i tunnel (alcune volte assomigliano a protuberanze) nel proprio orto. La talpa riparerà i tunnel principali. Le talpe possono scavare circa 200 piedi in un giorno se necessario, alla ricerca d’insetti.

Ci sono parecchie strategie che potrebbero aiutare a sbarazzarci di questi abitanti sotterranei. Siccome le talpe sono molto sensibili alle vibrazioni del terreno, le trottole ed i prodotti cheproducono una vibrazione, menzionati in precedenza potrebbero essere d’aiuto ad eliminarle. Sistemare gli escrementi di un cane oppure un gatto nei tunnel dovrebbe convincere una talpa che un predatore è nelle vicinanze, facendo un modo che scappi. Inoltre, le talpe non amano i terreni molto umidi, così bagnare completamente i tunnel delle talpe ci potrebbe aiutare a sbarazzarcene.

È noto che le talpe non amano le piante di semi di ricino, che sono molto velenose e possono essere piantate solo facendo molta attenzione. In ogni caso, uno spray riempito con semi di ricino potrebbe essere utile a scoraggiare una talpa.

I gatti hanno fatto sentire il proprio peso nei confronti delle talpe che definitivamente provano ad evitare questi predatori. Ad ogni modo, i gatti porteranno sempre a casa una talpa rifiutandosi di mangiarla. Si pensa che l’odore che sa di vecchio della talpa la rende una preda non appetitosa.

MANGIATORI D’INSETTI

Al contrario dei vitelli, le talpe non sono dei roditori. Appartengono alla categoria di mammiferi dell’ordine Insectovora, cosa che ci dà un’indicazione delle loro abitudini. Le talpe mangiano insetti, larve, e vermi, ma non piante. Le talpe non devasteranno il proprio giardino, ma la loro attività di costruzione di tunnel sotterranei alla ricerca d’insetti e vermi, può certamente fare un pasticcio del proprio orto. Molte persone sono coscienti del ruolo benefico della talpa come aeratore naturale del terreno che supera qualsiasi danno che provoca.

Le talpe possono raggiungere una dimensione che va da 2½ a 6 pollici di lunghezza, con delle code corte. Di solito hanno un colore che va dal marrone al nero ed hanno i piedi anteriori molto larghi, che loro usano per muoversi attraverso il terreno. I loro occhi sono molto piccoli (all’incirca della dimensione di una testa di spillo), e non hanno delle orecchie esterne. Le talpe di solito hanno una figliata costituita da quattro piccoli durante un anno, solitamente in primavera. Il piccolo è indipendente entro circa un mese.

Le talpe sono molto territoriali e sono attive sia di giorno sia di notte. Sono alla costante ricerca di cibo e preferiscono vivere all’interno di terreni molto morbidi. Solitamente non si vedranno le talpe dentro terreni molto secchi o molto umidi, oppure dove ci sono molte rocce. A causa del loro bisogno di consumare delle grosse quantità di insetti, è stimato che solo due o tre talpe possono sopravvivere in un acro di terreno.