GLI SCIURIDI

Dei buchi senza tumuli intorno sono cominciati ad apparire nel proprio orto. Quasi tutte le piante sono state rosicchiate, ed alcune – in particolar modo di frutta, semi, e bacche – sono state mangiate completamente. Esatto, gli astuti piccoli scoiattoli marroni che si vedono correre avanti e indietro stanno mangiando per aprirsi la propria strada attraverso il giardino e l’orto.

SCOIATTOLO, SCOIATTOLO VAI VIA

Allo stesso modo dei citelli, gli sciuridi sono molto difficili da controllare una volta che hanno deciso che il proprio orto è l’habitat perfetto. La prova ed il metodo errato è il miglior approccio per controllarli. Se un rimedio non funziona, provarne un altro, o addirittura mischiare i rimedi in modo da trovare la perfetta combinazione per il proprio orto. Questi seguenti sono alcuni dei metodi che hanno funzionato sotto una varietà di condizioni.

Provare ad incastrarli con una trappola vivente Havaheart munita di esca con noci, frutta, o burro di arachidi. Questa può essere una battaglia in atto, ma funziona! Controllare per vedere se il proprio ente per il controllo degli animali, di zona, catturerà gli animali per conto proprio, e cosa dicono le leggi riguardo il trasferimento degli scoiattoli nel caso se ne prenda qualcuno. Indossare sempre dei guanti e mai maneggiare uno sciuride. Alcuni sciuridi sono conosciuti per portare le pulci che possono trasmettere la meningite cerebrospinale delle Montagne Rocciose. Fortunatamente, nessun caso di febbre è stato riportato nei recenti anni.

Gli sciuridi sono conosciuti per disprezzare le piante con spruzzata una soluzione di peperoncino, così provare a fare il proprio spray al peperoncino per allontanarli. Ricordarsi che bisogna regolarsi con la quantità di peperoncino (alcuni sono più forti di altri) in modo da ottenere la perfetta concentrazione per fare questo lavoro.

Vedi anche  PARASSITI E FITOFAGI

Zappando o rivoltando il terreno regolarmente distruggerà le tane degli scoiattoli. Un altro deterrente è quello di zappare le feci del cane o del gatto dentro le tane. Se la tana si trova in un posto difficile da raggiungere e dove non si può rivoltare il terreno, allora tappare i buchi con le feci. Gli scoiattoli penseranno che un predatore si trovi da quelle parti ed a quel punto andranno alla ricerca di una casa da qualche altra parte.

L’uva ed altri frutti che pendono sono un perfetto trattamento contro gli scoiattoli. Provare a legare delle borse di carta marroni oltre la frutta che pende per fare in modo di allontanarli. (Questo trucco è utile anche per evitare che uccelli mangino la frutta.)

Questi animali amano i semi piantati da poco, così provare a sistemare una rete metallica a maglie strette oltre i letti per scoraggiare gli scoiattoli dallo scavare. Fissare la rete fino a terra, oppure gli scoiattoli ci passeranno sotto.

Delle fasce piatte di metallo, oppure delle fasce di metallo che sono appiattite in basso, aiuterà a fare in modo che gli scoiattoli saltino dentro gli alberi. Assicurarsi di sistemare le fasce, cosa che dovrebbe avere circa dodici pollici di larghezza, abbastanza alto da superare i tronchi degli alberi per impedire agli scoiattoli di saltare dall’uno all’altro.

Gli sciuridi sono la preda preferita dei serpenti. Se si trova un serpente reale oppure un serpente che ama il citello, fare in modo che scenda lungo il buco della tana. Gli sciuridi se ne andranno immediatamente! (Fiduciosamente non ritorneranno mai più.)

Un rimedio selvaggio suggerisce di deporre l’urina maschile umana dentro il buco degli sciuridi in modo da farli raccogliere insieme.

Vedi anche  Derattizzazione costo: qual è il prezzo per eliminare i topi

GLI SCAVATORI DISTRUTTIVI

Gli sciuridi, che sono gli insetti nocivi più dannosi, appartengono alla famiglia dei roditoriSciuridae, famiglia che comprende anche gli scoiattoli e le tamie. Questi roditori che scavano hanno un costo per i contribuenti di milioni di dollari in danni per le sedi stradali, le piste dell’aeroporto, e le dighe di controllo delle inondazioni. Loro indebolivano le strutture scavando sotto di esse, costringendo al rinnovo. Le necessarie misure di eliminazione per difendersi dagli scoiattoli stessi aumentano i costi anche di più. Questo danno è in cima a quelli provocati dagli scoiattoli alle piante ed al giardino.

Gli sciuridi sono dei roditori abbastanza grandi, con una dimensione che varia dai 9 agli 11 pollici, escludendo la coda, che può avere un’ulteriore lunghezza di 5 o 9 pollici. Possono pesare tra 1 a 2.2 pound. A differenza di molti scoiattoli, gli sciuridi vivono in colonia. Solitamente hanno due nidiate l’anno, sfornando sette piccoli per ogni nidiata. I piccoli nascono durante i mesi primaverili ed estivi ed i piccoli rimangono con i genitori solitamente per dieci settimane. Gli sciuridi e le tamie solitamente vanno in letargo, ma nelle regioni molto calde possono saltare il periodo di letargo e nutrirsi durante tutto il corso dell’anno.

Le tane degli sciuridi alcune volte sono molto elaborate, con delle entrate nascoste. Molti sciuridi sono attivi durante tutto il giorno, andando alla ricerca di cibo oppure lavorando sulle proprie tane. Gli sciuridi scaveranno delle specifiche camere nelle loro tane, usandone alcune come magazzino per il cibo ed altre come nido. Di solito ci sarà una rete di sentieri tra i buchi di entrata sulla superficie, cosicché gli sciuridi non si allontaneranno mai dal buco. Durante l’inverno, se fa abbastanza freddo per evitare che gli sciuridi cadano in letargo, loro chiuderanno i buchi d’entrata con del materiale piatto.